LA GAMMA DEI DISPOSITIVI WIRELESS

Edit Content

Ampia gamma di dispositivi radio dedicati per:
* Protezione antintrusione da interno, volumetrica e perimetrale, porte, finestre e tapparelle.
* Protezione da esterno con sensori doppia tecnologia (volumetrici e perimetrici)
* Sensori tecnologici per rilevazione fumo, gas ed allagamento
* Telecomandi per soccorso personale, antiaggressione e/o panico
* Attuatori domotici per azionamento carichi elettrici (luci, cancello, garage, irrigazione ed altro)
* Sirene da interno, esterno, filo e/o radio

Edit Content

Protezione di qualsiasi ambiente, civile e/o terziario
* Appartamenti
* Ville e/o abitazioni su più piani
* Negozi ed uffici
* Protezioni di cantiere e protezioni temporanee
* Protezioni di Camper e piazzole di campeggio
* Protezioni di ponteggi

Edit Content

SecurLab ed i suoi accessori sono costruiti in conformità delle normative vigenti nella Comunità Europea.
Il prodotto SECURLAB risulta conforme ai requisiti essenziali richiesti dall'articolo 3 della seguente direttiva comunitaria, per l'uso al quale i prodotti sono destinati.

1) Direttiva 1999/5/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 marzo 1999 riguardante le apparecchiature radio e le apparecchiature terminali di comunicazione ed il reciproco riconoscimento della loro conformità, secondo le seguenti norme armonizzate:

R&TTE a) Direttiva LVD - CE 2014/35 EC del 26 febbraio 2014 - per il riavvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al materiale elettrico destinato ad essere adoperato entro taluni limiti di tensione. b) Direttiva EMC - CE 2014/30 EC del 26 febbraio 2014 - per il riavvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alla compatibilità elettromagnetica.

Protezione della salute (art. 3(1)(a)): EN 62479 (2010)
Sicurezza elettrica (art. 3(1)(a)): EN 60950-1 (2006) +A11(2009) +A12 (2011) +A1(2010) +A2(2013)
EMC (art. 3(1)(b)): EN 301 489-1 V1.9.2 (2012), EN 301 489-3 V1.6.1 (2013), EN 301 489-17
Spettro Radio (art. 3 (3)): EN 300 220-2 V2.4.1 (2012), EN 300 220-1 V2.4.1 (2012), EN 300 440-1,
EN 300 440-2, EN 300 328
EMC sistemi di allarme: EN 50130-4 (2011) + A1 (2014)

2) Se la centrale contiene il modulo GSM sono considerate anche le seguenti norme:
Protezione della salute (art. 3(1)(a)): EN 50360, EN 62311
EMC (art. 3(1)(b)): EN 301 489-7
Spettro Radio (art. 3 (3)): EN 301 511

GALLERIA IMMAGINI PRODOTTI

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online.

Accettando consenti il controllo dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni dal tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi

REGISTRAZIONE MAIL LIST NEWSLETTER SECURLAB

Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 56 iscritti.

Manteniamo i Vostri dati nel nostro sistema solo per inviarvi comunicazioni interne di carattere tecnico e/o commerciale inerenti i servizi del sito Securlab

CONSULTA POLICY DEL SITO
  • Registrazione
Password dimenticata? Inserire la vostra Username o la Email. Riceverete una email contenente il link per creare una nuova Password.